E' stato approvato il Disegno di Legge sulle professioni 'senza albo'.

La X Commissione (Attività Produttive) della Camera dei Deputati ha approvato il 19 dicembre 2012 in sede legislativa la Proposta di Legge «Disposizioni in materia di professioni non organizzate» (approvata, in un testo unificato, dalla Camera e modificata dal Senato).
Cliccando su questo link è possibile accedere alla pagina della Camera dei Deputati dove è possibile visionare l'iter legislativo, i testi e gli emendamenti dei lavori parlamentari in attesa che venga pubblicati il testo definitivo ufficiale.
 
Con la “rivoluzionaria” approvazione odierna, si perfeziona – tra gli altri - il pieno riconoscimento delle Associazioni di amministratori condominiali, con ANACI in primissima fila a garantire congruenza fra competenze, organizzazione e deontologia.
La giungla del mondo degli amministratori viene finalmente regolamentato, e salvaguardata la tutela dell’interesse del cliente/condomino.
Uno dei capisaldi su cui ora poggerà l’asset professionale sarà il richiamo alle norme UNI 10801, le quali ultime caratterizzeranno i migliori professionisti da scegliersi sul mercato; in perfetta sintonia con le nuove regole della Riforma del condominio.
Finalmente l’amministratore condominiale assume la sua veste di professionista immobiliare!

FONTE: Fabio Gerosa (Direttore Centro studi ANACI di Roma)

Torna alla lista        Stampa